Formula 1, Leclerc rivela: “Quella volta che un tifoso mi pagò il taxi…”

Charles Leclerc - Foto Instagram

“Una volta un fan mi ha pagato il taxi”. Ospite da Alessandro Cattelan a ‘EPCC’, Charles Leclerc ha raccontato un aneddoto davvero curioso capitatogli al termine del Gran Premio d’Australia 2018, la sua prima gara in Formula 1. “Ricordo che subito dopo la gara avevamo dei tempi strettissimi e pioveva davvero tanto – ha raccontato il pilota della Ferrari a quel tempo in forza alla Sauber -. Il mio manager era già partito in hotel e io dovetti prendere il taxi ma non avevo i soldi. Fortunatamente incontrai un fan che mi pagò il taxi, gli dissi che glieli avrei restituiti ma non l’ho più visto”. E tra i ricordi di Leclerc c’è spazio anche per il noto episodio post Monza: “C’è tanta gente che non mi conosce, anche in Italia. La sera dopo aver vinto a Monza andai a una festa in taxi e il tassista mi iniziò a parlare del GP chiedendomi se ci fossi andato. Poi mi disse ‘è bravo quel ragazzo che ha vinto’ e io risposi ‘grazie’, a quel punto si rese conto di avermi in macchina”.