Ferrari, assenti gli sponsor Mission Winnow, Ups e Weichai: novità in ottica 2022?

Ferrari logo ufficiale

In vista della nuova stagione, il rinnovamento della Ferrari passa anche dagli sponsor. La scuderia di Maranello compare nell’entry list 2022 con la dicitura ‘Scuderia Ferrari’: assenti ben tre sponsor, vale a dire Mission Winnow, Ups e Weichai. Al loro posto Santander, che ritorna dopo l’esperienza 2010-2017, Velas e Amazon Web Services. Confermati invece Ray Ban, Richard Mille, Estrella Galicia e AWS, presenti nella seconda riga. In virtù della partnership con Santander, inoltre, la livrea dovrebbe essere caratterizzata dai colori bianco e rosso. Da segnalare anche il passaggio di Kaspersky al terzo livello (era al secondo). Infine, via libera anche a Puma, Bell e Sabelt, oltre a Pirelli e Brembo, mai in discussione. L’unico dubbio riguarda il title sponsor, che potrebbe essere nominato nelle prossime settimane.