F1, Rosberg punta su Verstappen: “Con un Mondiale più corto può battere Hamilton”

Max Verstappen rivale numero uno di Lewis Hamilton per la vittoria del titolo iridato. A dirlo è il campione del mondo 2016 Nico Rosberg, unico pilota che fino ad ora è riuscito a sconfiggere il britannico dominante in Mercedes. “Aumentano le possibilità che ci sia un campione a sorpresa se ci sono meno gare, perché in quel caso la fortuna gioca un ruolo più importante – ha spiegato Rosberg in un’intervista a Sky Sports – Ho sempre pensato che la Red Bull e Max Verstappen sarebbero davvero ‘andati a caccia’ quest’anno e sarebbero stati in grado di infastidire la Mercedes in grande stile, costringendoli a sudarsi la vittoria“. E in un’annata davvero particolare con il calendario che già ha subito forti scossoni a causa di numerosi rinvii per Verstappen questa potrebbe essere una ghiotta chance: “Se ci fosse una stagione più corta, forse le sue possibilità sarebbero ancora più grandi“, ha affermato Rosberg.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.