F1, Raikkonen: “Ritiro? Al momento non cambia nulla per me”

Kimi Raikkonen - Foto Pixabay Kimi Raikkonen - Foto Pixabay

“Aspettiamo di trovare un modo di iniziare la stagione e anche di finirla. A un certo punto vedrò che succede e tirerò le somme. Al momento non cambia nulla per me. Continuerò finchè mi diverto e ho motivazione. Adesso mi sento più motivato che mai”. Queste le parole di Kimi Raikkonen sulla stagione di Formula 1 attualmente ferma per via dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del virus Covid-19. Il pilota dell’Alfa Romeo ha messo in stand-by anche la decisione sul suo eventuale ritiro a fine anno: “Non correremo in Australia e neanche da altre parti dove ci sarebbe piaciuto. Purtroppo la situazione è questa – ha aggiunto l’ex pilota Ferrari ai microfoni del ‘Corriere della Sera’ – Riprenderemo quando la F1 e la Fia decideranno che è possibile farlo in sicurezza. Non è una decisione nostra, sono sicuro che valuteranno il quadro con estrema attenzione. Noi correremo al tempo giusto, anche senza pubblico” .E in vista di una possibile ripresa, Raikkonen ritiene che non sarà “molto diversa dalle tradizionali soste invernali, da quando ci ripresentiamo ai test di Barcellona. Stavolta credo che andremo direttamente alla prima gara, non vedo particolari problemi”.