F1, Racing Point: “Delusi da reclamo Renault, respingiamo accuse di illecito”

Sergio Perez - Foto Renzopaso - CC-BY-SA-2.0

La Racing Point respinge al mittente le accuse dopo il reclamo presentato dalla Renault in merito alle somiglianze tra l’auto in rosa del Mondiale 2020 di Formula 1 e la Mercedes dell’anno scorso: “Racing Point è estremamente delusa di vedere i suoi risultati nel GP di Stiria messi in discussione da ciò che considera un reclamo mal concepito e basato su informazioni sbagliate. Respinge fermamente qualsiasi suggestione di illeciti”.

Perez è arrivato sesto e Stroll settimo nel Gran Premio di Stiria e questi risultati hanno indispettito la Renault, che ha deciso di procedere col ricorso. Il team britannico, però, fa presente di aver “collaborato prima dell’inizio della stagione con la FIA” e di aver “risposto in modo soddisfacente a tutte le domande relative alle origini dei piani”. Dunque ne emerge come la Racing Point sia certa del fatto che il reclamo possa essere respinto una volta che sarà presentata la risposta.