F1 qualifiche Gp Singapore 2019: magia di Leclerc, Hamilton beffato. Vettel 3°

Charles Leclerc - Foto Pixabay

Nella notte di Singapore la Ferrari zittisce tutti e conquista la pole position con Charles Leclerc, mentre ottiene la terza posizione con Sebastian Vettel. Il pilota tedesco ha guidato la classifica in Q3 dopo aver fatto un ottimo giro dopo il primo tentativo, ma soltanto le magie di Leclerc e Hamilton gli hanno tolto la gioia della pole. Sicuramente non ci si aspettava una Rossa così competitiva ed una Mercedes così sottotono nella parte conclusiva della qualifica. Male anche la Red Bull. In ottica gara la scuderia tedesca ha mostrato un passo molto competitivo, mentre la Ferrari e la Red Bull sembravano più in difficoltà. Nella prima parte della qualifica Valtteri Bottas comanda la classifica con un tempo di 1:37.317 davanti a Hamilton e Leclerc.

I due piloti della Mercedes hanno fatto registrare il loro miglior tempo dopo aver fatto i primi giri con la gomma media. Scelta strana per il team tedesco, perché con tale strategia entrambi i piloti non avranno un set di gomma media nuova per la gara.

In Q1 è un po’ mancata la Red Bull con Max Verstappen che non riesce ad andare oltre la quinta posizione. Nelle retrovie Sergio Perez esclude dalla Q2 Daniil Kvyat, fresco di rinnovo con la Toro Rosso. Esclusi della Q1: Kvyat, Stroll, Grosjean, Russell e Kubica.

Nella seconda parte della qualifica si accende la sfida! Questa volta è un uno-due Ferrari con Leclerc al comando. Il monegasco ha segnato un tempo di 1:36.650 con Vettel a 70 millesimi e Hamilton a 283 millesimi. Quarto Verstappen a quattro decimi dal pilota della Ferrari. Ottima la sesta posizione di Lando Norris che rifila quattro decimi al compagno di squadra Carlos Sainz ottavo. Nelle retrovie si salva Nico Hulkenberg che passa il taglio per soli 40 millesimi ai danni di Sergio Perez che dovrà scontare domani una penalità di cinque posizioni per aver sostituito il cambio. Esclusi dalla Q2: Perez, Giovinazzi, Gasly, Raikkonen e Grosjean

Nella parte conclusiva della qualifica Charles Leclerc beffa Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, conquistando così la quinta pole position della stagione. Il monegasco ha rischiato tantissimo nel suo secondo tentativo ed alla fine il cronometro gli da ragione: 1:36.217. La Mercedes ha stupito in negativo, perché dopo le prove libere le due W10 sembravano le vere candidate per la pole position. Ciò nonostante Hamilton conquista la terza posizione, mentre Bottas è quinto. Giornata negativa anche per la Red Bull che non riesce ad ottenere la prima fila su una pista “amica”: soltanto quarto Verstappen, mentre Albon chiude in sesta posizione. Settimo Carlos Sainz davanti alle due Renault di Ricciardo e Hulkenberg. Chiude la Top Ten Lando Norris.