F1, le classifiche piloti e costruttori aggiornate dopo GP Australia 2019

Valtteri Bottas - Foto Renzopaso - CC-BY-SA-2.0 Valtteri Bottas - Foto Renzopaso - CC-BY-SA-2.0

Le classifiche piloti e costruttori aggiornate dopo il GP di Australia 2019, prima fatica del Mondiale di F1. Si riparte dalla terra dei canguri e arrivano i primi punti stagionali. La gara vinta agevolmente da Valtteri Bottas, che dopo una partenza fulminea beffa il compagno di scuderia Mercedes Hamilton, che giunge secondo. Un Verstappen già scatenato chiude terzo e completa il podio.Una novità a partire da quest’anno: viene assegnato un punto aggiuntivo a chi fa registrare il giro più veloce, a patto che sia giunto tra i primi dieci, e se lo aggiudica proprio Bottas, che dunque guarda tutti dall’alto con 26 punti sui 26 conquistabili a Melbourne. Ecco dunque di seguito la classifica piloti aggiornata dopo l’appuntamento odierno e in basso quella dei costruttori.

IL RACCONTO DELLA GARA E L’ORDINE DI ARRIVO

TEAM RADIO VETTEL: “PERCHE’ ANDIAMO COSI PIANO?”

PROGRAMMA, DATE E ORARI GP BAHRAIN 2019

LE PAROLE DI VETTEL: “HO FATICATO CON LE GOMME”

LE PAROLE DI LECLERC: “POTEVO SUPERARE SEB, SQUADRA MI HA DETTO DI NO”

CLASSIFICA PILOTI AGGIORNATA DOPO GP AUSTRALIA 2019

  1. Valtteri Bottas (Mercedes) 26
  2. Lewis Hamilton (Mercedes) 18
  3. Max Verstappen (Red Bull) 15
  4. Sebastian Vettel (Ferrari) 12
  5. Charles Leclerc (Ferrari) 10
  6. Kevin Magnussen (Haas) 8
  7. Nico Hulkenberg (Renault) 6
  8. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) 4
  9. Lance Stroll (Racing Point) 2
  10. Daniil Kvyat (Toro Rosso) 1
  11. Pierre Gasly (Red Bull) 0
  12. Lando Norris (McLaren) 0
  13. Sergio Perez (Racing Point) 0
  14. Alexander Albon (Toro Rosso) 0
  15. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) 0
  16. George Russell (Williams) 0
  17. Robert Kubica (Williams) 0
  18. Carlos Sainz (McLaren) 0
  19. Daniel Ricciardo (Renault) 0
  20. Romain Grosjean (Haas) 0

CLASSIFICA COSTRUTTORI AGGIORNATA DOPO GP AUSTRALIA 2019

  1. Mercedes 44
  2. Ferrari 22
  3. Red Bull 15
  4. Haas 8
  5. Renault 6
  6. Alfa Romeo 4
  7. Racing Point 2
  8. Toro Rosso 1
  9. McLaren 0
  10. Williams 0