F1, GP Usa 2017: Gasly assente per la ‘Super Formula’, in Toro Rosso arriva Hartley

di - 14 ottobre 2017

Dal Giappone agli Stati Uniti, la Toro Rosso cambierà completamente la propria line-up nella Formula 1. La scuderia di Faenza, dopo aver salutato Carlos Sainz già in direzione Renault (operazione anticipata rispetto al 2018), dovrà fare i conti anche con l’assenza di Pierre Gasly. Il pilota francese, campione GP3 2016, dovrà disputare l’ultima gara del campionato di ‘Super Formula’ nel quale è ancora in lizza per la conquista del titolo.

Ufficializzato l’addio di Sainz con il ritorno del russo Daniil Kvyat, la Toro Rosso ad Austin darà il proprio sedile a Brendon Hartley. Pilota neozelandese classe 1989, per Hartley sarà un vero e proprio esordio in F1: per lui in passato solamente qualche test in Red Bull tra il 2008 ed il 2010. E’ campione in carica della 24 Ore di Le Mans grazie al trionfo nell’edizione 2017 sulla Porsche LMP Team al fianco di Timo Bernhard e Earl Bamber.

© riproduzione riservata