F1, Gp Singapore 2022, la Fia conferma il risultato: la vittoria va a Perez, solo 5 secondi di penalità

Sergio Perez Sergio Perez - Foto LiveMedia/Antonin Vincent / Dppi/DPPI

La Fia conferma il risultato arrivato sulla pista nel Gran Premio di F1 di Singapore 2022. Il pilota della Red Bull, Sergio Perez, primo sotto la bandiera a scacchi, era infatti stato notato dagli steward per non aver rispettato la distanza dalla safety car nel momento del rientro. Dopo circa 3 ore di revisione, la Fia ha quindi comunicato che una misera penalità di 5 secondi per il pilota messicano, confermando quindi la sua vittoria ed il secondo posto di Charles Leclerc. Insieme alle penalità anche una reprimenda. Andando quindi contro il precedente fatto registrare per la stessa motivazione a Sebastian Vettel, che in passato fu penalizzato ben più pesantemente, con un drive through. Qui di seguito il commento sui social di Leclerc.