F1, GP Sakhir 2020, Hamilton: “Sono devastato. La mia priorità è proteggere gli altri”

Lewis Hamilton - Foto Instagram

Sono devastato per non poter correre questo weekend. Da quando è iniziata la stagione, a giugno, abbiamo preso tutte le precauzioni necessarie e seguito tutte le regole possibili per restare al sicuro. Sfortunatamente, dopo tre test negativi eseguiti la scorsa settimana, ieri mattina ho sofferto sintomi blandi, dal test sono risultato positivo e ho deciso di rispettare un autoisolamento di 10 giorni“. Questo è l’esordio di Lewis Hamilton su Instagram, la parte iniziale delle sue dichiarazioni in merito alla positività al Coronavirus recentemente riscontrata. Il pilota britannico salterà il Gran Premio di Sakhir, motivo per il quale ha espresso grande rammarico.

In seguito, l’esponente della Mercedes ha lanciato un importante messaggio inerente alla prevenzione per il Covid-19: “La mia priorità è rispettare il protocollo e proteggere gli altri. Sono molto fortunato perché sto bene e ho solo sintomi leggeri, farò del mio meglio per stare in forma e in salute. Per favore, prendetevi cura di voi stessi, non si è mai troppo prudenti. Siate positivi“.