F1, GP Sakhir 2020, Bottas: “Dobbiamo gestire il gap dalle altre macchine”

Valtteri Bottas - Foto Twitter Mercedes

Valtteri Bottas ambisce a una trionfo per quanto concerne il Gran Premio di Sakhir 2020, considerata l’assenza del compagno di scuderia Lewis Hamilton. Il pilota finlandese ha esternato disappunto per l’andamento della sua vettura durante le prove libere, proponendo riflessioni nel post-gara: “Per me è stata una giornata difficile, nel primo giro delle PL1 ho rotto il fondo della macchina quando sono andato oltre il cordolo in curva 8. Quindi il resto delle PL1 è stato un po’ sprecato. Le PL2 invece sono andate abbastanza bene. Avevo fatto un giro abbastanza decente, ma me l’hanno cancellato. Non proprio la giornata migliore, ma almeno il ritmo nei long run è stato costante. La F2 è stata un esempio di quanto possa diventare incasinata la qualifica, quindi dobbiamo gestire il gap dalle altre macchine“.