F1 GP Gran Bretagna 2021, Sainz: “Il pit stop c’è costato una posizione”

Carlos Sainz - Foto Instagram

“Peccato per oggi perché abbiamo fatto una gara all’attacco e la macchina era piacevole da guidare. Abbiamo fatto l’overcut su Ricciardo, ma quel problemino al pit stop ci è costato la posizione. I pit stop, però, sono stati molto buoni, è il primo sbaglio in tutto l’anno e questa non è la giornata in cui lamentarsi. La squadra ha fatto un grande lavoro anche con Leclerc; non dobbiamo dimenticare che 60 giri fa ero ultimo e siamo riusciti ad arrivare sesti con un pit stop sbagliato”. Sono queste le parole di Carlos Sainz Jr, pilota Ferrari, ai microfoni di Sky Sport dopo la gara di Silverstone. “A Montecarlo potevamo vincere, qui Mercedes e Red Bull avevano un passo migliore. Ma siamo stati sorpresi che in un circuito così difficile per noi siamo stati così competitivi. Con aria pulita ero la macchina più veloce in pista e ora vedremo cosa possiamo fare in Ungheria. Questo è stato un weekend positivo per la squadra e dobbiamo essere contenti”, conclude lo spagnolo.