F1, GP Brasile Interlagos 2018: i risultati e la classifica tempi delle prove libere 2

Valtteri Bottas - Foto Bruno Silverii Valtteri Bottas - Foto Bruno Silverii

Doppietta Mercedes nelle prove libere 2 del Gran Premio del Brasile, ventesima tappa del Mondiale 2018 di Formula 1. Valtteri Bottas si piazza in prima posizione davanti a Lewis Hamilton nelle free practice 2 con un crono di 1:08.846, solamente tre millesimi di vantaggio sul compagno di squadra. Terza posizione per Sebastian Vettel a 73 millesimi dal finlandese poi le due Red Bull e infine Kimi Raikkonen che detiene il sesto tempo.

Uno-due delle frecce d’argento nella sessione conclusiva della giornata di venerdì all’Autodromo Jose Carlos Pace di Interlagos. Bottas beffa di soli tre millesimi il compagno Hamilton che a sua volta vanta un minimo vantaggio sulla Ferrari di Vettel. Ben più distante Ricciardo con tre decimi di ritardo, dietro di lui Verstappen alle prese con alcuni problemi all’olio per i quali è stato costretto a saltare la prima parte di sessione. Oltre mezzo secondo di ritardo per Raikkonen, maggiormente positivo nel passo gara rispetto al giro secco.

Appuntamento per la giornata di sabato 10 novembre con le prove libere 3 e le qualifiche. Entrambe le sessioni le potrete vivere in diretta su Sportface.it attraverso il live testuale aggiornato in tempo reale: al termine verranno pubblicati tutti gli approfondimenti di giornata per vivere al meglio la tappa brasiliana.

La classifica tempi delle prove libere 2 del Gran Premio del Brasile 2018

  1. Valtteri Bottas (Mercedes) 1:08.846
  2. Lewis Hamilton (Mercedes) +0.003
  3. Sebastian Vettel (Ferrari) +0.073
  4. Daniel Ricciardo (Red Bull) +0.318
  5. Max Verstappen (Red Bull) +0.493
  6. Kimi Raikkonen (Ferrari) +0.566
  7. Romain Grosjean (Haas) +0.923
  8. Charles Leclerc (Sauber) +1.097
  9. Kevin Magnussen (Haas) +1.161
  10. Esteban Ocon (Force India) +1.313
  11. Sergio Perez (Force India) +1.474
  12. Pierre Gasly (Toro Rosso) +1.484
  13. Fernando Alonso (McLaren) +1.486
  14. Carlos Sainz (Renault) +1.612
  15. Marcus Ericsson (Sauber) +1.686
  16. Sergey Sirotkin (Williams) +1.723
  17. Stoffel Vandoorne (McLaren) +1.750
  18. Lance Stroll (Williams) +1.816
  19. Brendon Hartley (Toro Rosso) +1.888
  20. Nico Hulkenberg (Renault) +2.828
About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.