F1 GP Brasile 2018, Hamilton: “Sirotkin? E’ stato irrispettoso”

di - 10 novembre 2018
Lewis Hamilton - Foto Jen_Ross83 - CC-BY-2.0
Lewis Hamilton - Foto Jen_Ross83 - CC-BY-2.0

“Quella di Sirotkin è stata una mossa irrispettosa. Entrambi abbiamo perso tempo e non siamo riusciti a compiere poi il giro, spero che impari da questo episodio”. Non usa mezzi giri di parole Lewis Hamilton per descrivere l’episodio avvenuto nel corso del Q2 del Gran Premio del Brasile, penultima tappa della stagione di Formula 1 2018. “Eravamo tutti impegnati a preparare il giro veloce e ho lasciato spazio a Bottas che mi precedeva. Poi all’improvviso ho visto una macchina piombarmi addosso e ho pensato che stesse ultimando il suo giro veloce – ha proseguito il pilota della Mercedes che ha rischiato di essere messo sotto investigazione per impeding –  Mi sono spostato a sinistra per lasciare libera la traiettoria migliore, ma anche lui è andato a sinistra. Poi, però, è stato subito evidente che non stava compiendo un giro cronometrato. Non so cosa gli sia saltato in testa. Tutti sappiamo che dobbiamo lasciare un po’ di spazio tra noi e le vetture che precede in vista del time attack”.

IL VIDEO DELL’EPISODIO INCRIMINATO

© riproduzione riservata