F1, GP Azerbaijan, Perez: “Problema al motore ci è costato un po'”

Sergio Perez Sergio Perez - Foto LiveMedia/Florent Gooden / Dppi/DPPI

“Quando arrivi al Q3 cerchi di dare tutto, tiri fuori gli attributi. Siamo sopravvissuti andando vicino al muro, anche se non è stata una qualifica ideale perché abbiamo avuto un problema al motore, non riuscivamo a riaccenderlo e questo ci è costato un po’ in termini di potenza. Non so se in caso contrario avremmo fatto la pole perché Leclerc ha fatto un ottimo giro. Domani la gara sarà molto lunga, saremo lì a lottare e bisogna stare attenti a non commettere errori”. Lo ha detto Sergio Perez, pilota della Red Bull, dopo il secondo posto nella qualifica del Gran Premio di Azerbaijan.

About the Author /

Classe '96. Nasco in collina, poi lettere sul mare a Bari ma con le Dolomiti sempre nel cuore. Sciatore dall'alba del nuovo millennio, ho coniugato la passione dello sport alla scrittura. Su tutto sport invernali, poi ciclismo, nuoto, tennis, scherma e atletica, in ordine. Nel tempo libero cinema, libri, viaggi e sogni, e un romanzo d'amore.