F1 Gp Austria, Vettel: “Non sono contento della macchina”

Sebastian Vettel - Foto sito ufficiale F1 Sebastian Vettel - Foto sito ufficiale F1

Essere eliminati nella Q2 “ovviamente è una sorpresa, pensavamo di avere qualcosa di più in tasca però probabilmente gli altri sono andati in modo un po’ più conservativo durante le libere. Non sono molto contento della macchina, avevamo troppo sovrasterzo in ingresso di curva”. Queste le parole di Sebastian Vettel dopo l’undicesimo tempo in qualifica al Gran Premio d’Austria. “Domani dovrebbe essere una giornata diversa da oggi e la gara sarà lunga – ha aggiunto il pilota tedesco della Ferrari ai microfoni di Sky -. In configurazione gara la macchina è migliore: saremo lì e cercheremo di giocarci le nostre carte”.