F1, GP Australia verso il rinvio: si comincia in Bahrain?

Charles Leclerc - Foto Alberto G Rovi - CC-BY-3.0

È probabile che la F1 inizi in modo diverso dalla passate stagioni: il campionato 2021 potrebbe cominciare in Bahrain invece che a Melbourne, in Australia, come inizialmente previsto. Il Covid-19 infatti non dà tregua e in Australia non vogliono correre nessun rischio. Il Governo Australiano ha infatti imposto una quarantena obbligatoria di quattordici giorni a chiunque entri nel territorio, tanto da rinviare anche di tre settimane gli Australian Open di tennis. Stessa sorte sembra spettare ai motori. Era stato programmato di iniziare un campionato da 23 gare il 21 marzo, ma secondo autosport.com la volontà sarebbe di posticipare di qualche settimana l’avvio di stagione, rendendo papabile la gara del Bahrain, prevista per il 28 marzo, come tappa iniziale. Dopo l’annullamento del 2020, la gara di Melbourne Park rischia dunque un altro rinvio.