F1, Corriere della Sera: atteso a ore l’annuncio della separazione tra Binotto e Ferrari

Mattia Binotto Mattia Binotto - Foto LiveMedia/Dppi/DPPI

Dopo settimane di rumors e conseguenti smentite ufficiali è in arrivo un nuovo capitolo della saga riguardante Mattia Binotto e il ruolo di team principal della Ferrari. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, sarebbe attesa a ore l’annuncio della separazione tra le due parti. Binotto e la Ferrari in questo istante starebbe trattando, infatti, le clausole che sancirebbero la fine del rapporto di lavoro.

L’attuale team principal della scuderia di Maranello avrebbe deciso di farsi da parte a fronte di una perdurane mancanza di fiducia da parte del presidente John Elkann, con il quale i rapporti sono piuttosto freddi da molto tempo. Binotto in occasione dell’ultimo GP di Abu Dhabi, avrebbe confessato ad alcuni intimi delle difficoltà a portare avanti il proprio lavoro in condizioni ben lontane dall’essere ottimali all’interno dell’azienda. L’uso del condizionale in tutto questo è d’obbligo, specialmente considerando quanto accaduto precedentemente, con il comunicato di smentita da Maranello sull’esonero di Binotto e il conseguente ingaggio di Vasseur. Ora bisognerà vedere, nel caso eventuale, quale sarebbe la decisione presa da Elkann e dalla Ferrari. Smentire sè stessi e prendere l’ingegnere transalpino a capo del team Alfa Romeo, oppure cercare altrove? Lo scopriremo.

Se le indiscrezioni dovessero essere confermate, allora Binotto lascerebbe la Scuderia dopo ben ventotto anni di lavoro nell’azienda, di cui gli ultimi quattro da team principal.