F1, Arrivabene: “Raikkonen? La decisione l’ho presa io, non Homer Simpson”

Maurizio Arrivabene - Foto Bruno Silverii

Penso che Kimi sia stato divertente durante la conferenza del sabato e provo ad esserlo anch’io. Aspettavate che Kimi vi dicesse ‘Homer Simpson ha preso la decisione’? L’ho presa io“. Maurizio Arrivabene ironizza sull’addio di Kimi Raikkonen nella conferenza stampa team principal del venerdì al Gran Premio di Singapore, quindicesima tappa del Mondiale 2018 di Formula 1. Il team principal della Ferrari ha tenuto a precisare che fra la scuderia di Maranello ed il pilota finlandese non si è alzato nessun ‘caso’: “Ovviamente la decisione l’ho presa io ma ci tengo a dire che la relazione con Kimi è buona e lui ha capito. Non è solo questione di riferirgli la mia decisione: se fai un lavoro del genere devi prendere decisioni e lui non ha nemmeno provato a farmi cambiare idea, ha accettato. È un pilota professionista“.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.