F1, approccio Perez-Red Bull: “Un sogno che si avvera, team con tanto potenziale”

Sergio Perez - Foto sito ufficiale F1 Sergio Perez - Foto sito ufficiale F1

È stato incredibile vedere il mio nome sulla macchina, qualcosa di molto speciale. È sicuramente un sogno che si avvera. Abbiamo già fatto un sacco di lavoro al simulatore, lavorando sui controlli, e sono contento dei progressi che abbiamo fatto nell’ottica di sentirmi più a mio agio in macchina. È sempre una vettura di F1, ovviamente, ma la posizione di seduta è diversa. Il volante, i freni, i pulsanti, le procedure, il motore e l’erogazione di potenza, la coppia, tante cose diverse. Posso vedere che c’è tanto potenziale con questo team. Queste sono le recenti dichiarazioni di Sergio Perez, il quale ha commentato il primo approccio con una vettura Red Bull, al volante della RB15. Il pilota messicano ha giudicato positivamente la primordiale esperienza con la scuderia austriaca, sebbene in condizioni metereologiche non ideali e con pista bagnata.