NFL 2022/2023, week 10: Eagles perdono l’imbattibilità, a Philly passano i Commanders

NFL - Taylor Heinicke - Washington Commanders Taylor Heinicke - Photo by All-Pro Reels (CC BY-SA 2.0)

Dopo Week 10 di NFL 2022/2023 possiamo dirlo: non ci sono più squadre imbattute in questa regular season. Al termine di uno dei match più sorprendenti fin qui della stagione, i Philadelphia Eagles nel Monday Night Football cadono in casa contro i Washington Commanders con il punteggio 21-32. Il loro record ora recita otto vittorie e una sconfitta.

IL PROGRAMMA DI WEEK 11

RISULTATI E CLASSIFICHE AGGIORNATE

LE DATE DELLA STAGIONE NFL

Eppure dopo i primi minuti di partita il leit motiv sembrava essere lo stesso che ci aveva accompagnato nelle precedenti otto della franchigia della città di Rocky. La difesa entra subito nel match, forzando un fumble e pochi istanti dopo Jalen Hurts entrava in end-zone. Washington però risponde immediatamente e trova il touchdown del 7-7 con la corsa di Antonio Gibson. Hurts trova Goedert per il 14-7, punteggio con il quale gli Eagles chiudono il primo quarto. Poi qualcosa si rompe, nei successivi trenta minuti Philly non riesce a segnare alcun punto, con i Commanders che invece ne mettono sedici a referto, andando avanti 14-23.

All’inizio dell’ultimo quarto di gioco Hurts lancia per Devonta Smith in end-zone e gli Eagles si rifanno sotto, tornando a meno due. Slye con un field goal dalle 55 yards rimette cinque punti di distanza tra le due squadre, e nei minuti finali i padroni di casa non riescono mai ad imbastire un drive degno di nota per portare a termine la rimonta. A pochi secondi dallo scadere la difesa di Washington trova anche i punti del 21-32 finale su un disperato ultimo tentativo degli Eagles, che devono così incassare la loro prima sconfitta stagionale