Equitazione, Csio Roma: ufficializzati tutti i convocati per l’ottantanovesima edizione

Equitazione, Montelibretti - Foto © FISE

Nella giornata odierna la Federazione Italiana Sport Equestri ha ufficializzato le convocazioni per i cavalieri e le amazzoni azzurre che prenderanno parte all’ottantanovesima edizione del Csio di Roma-Piazza di Siena, in programma nell’ineguagliabile scenario di Villa Borghese dal 26 al 29 maggio. Complessivamente sono 30 gli atleti scelti per la manifestazione. Ecco chi sono tutti i convocati azzurri in ordine alfabetico:

Squadra italiana: Agente Francesca Ciriesi su Cape Coral, Aviere capo Lorenzo De Luca su F One Usa, Antonio Maria Garofalo su Conquestador, 1° aviere scelto Luca Marziani su Lightning, Riccardo Pisani su Chaclot, Capo equipe: Marco Porro.

Individuali: 1° aviere capo Emilio Bicocchi su Sevillana del Terriccio, Carabiniere scelto Filippo Marco Bologni su Quilazio, Fabio Brotto su Vanità delle Roane, Piergiorgio Bucci su Cochello, Andrea Calabro su That’s Me Z, Appuntato Emanuele Gaudiano su Chalou, Guido Grimaldi su G. Breitling E.J., Appuntato scelto Massimo Grossato su D Mark 2, 1° aviere capo Giulia Martinengo Marquet su Scuderia 1918 Calle de Lux, Francesco Turturiello su Quite Balou.

Individuali senza Gp: Marta Bottanelli su Gunther S, Carabiniere Giacomo Casadei su Let’s Go Fz, Tenente Eugenio Grimaldi su Ibiza, Nico Lupino su Chaccandro, Ludovica Minoli su Jus de Krack.

Small Tour e Sei Barriere: Alessandra Bonifazi su Intrigo Rs, Caporal maggiore Simone Coata su Vaja Hoy, Carabiniere scelto Filippo Codecasa su Lugano, Lorenzo Correddu su Ultos, Caporal maggiore Guido Franchi su Nayana Adb, Angelica Impronta su Estee Vb, Valentina Isoardi su Favinia, Maria Vittoria Martari su Jazou van het Nerenhof, Caporal maggiore capo Filippo Martini di Cigala su Unitè dell’Esercito Italiano, Carabiniere Roberto Previtali su Come on Semilly.

L’autore: /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.