Malagò: “Stiamo vivendo un dramma sulle riaperture, situazione non più sostenibile”

Giovanni Malagò - Foto Ferdinando Mezzelani

“Riaperture? Tutte le istituzioni hanno riconosciuto lo spaventoso grido di dolore delle società sportive, un allarme totale: in molti rischiano di non riaprire e questo per noi è un dramma. Ogni giorno facciamo presente che la situazione è oggettivamente non più sostenibile in termini sportivi, sociali ed economici. E’ chiaro che tutto passa dalle curve epidemiologiche e il nostro settore è in buona compagnia”. Lo ha dichiarato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in conferenza stampa al termine della Giunta nazionale odierna al Foro Italico.