Cio, altra lettera a Malagò: “Invitiamo il governo a Losanna per trovare soluzione”

Il Comitato olimpico internazionale ha inviato una seconda lettera al presidente del Coni Giovanni Malagò invitando il Governo italiano a Losanna per discutere sulla riforma dello sport.Caro Presidente – si legge nella lettera del Cio firmata ancora da James McLeod, responsabile del dipartimento Cio per le relazioni con i Comitati olimpici nazionali – Grazie mille per l’aggiornamento sulla situazione del Coni e sulla nuova legge che è stata adottata ieri. Sfortunatamente, notiamo che i pochi problemi specifici che abbiamo evidenziato nella nostra lettera autoesplicativa non potevano essere presi in considerazione in questa fase. Tuttavia ribadiamo la nostra proposta di organizzare una riunione congiunta con il Coni e le autorità governative competenti a settembre a Losanna per riesaminare attentamente la situazione e trovare una soluzione reciprocamente accettabile per garantire che il nuovo quadro legislativo sia pienamente compatibile con i principi e le regole basilari della Carta Olimpica, come menzionato nella nostra precedente lettera. Grazie per la collaborazione e restiamo a completa disposizione per aiutare a risolvere senza problemi questa situazione”.