Bonaccini: “Olimpiadi 2032 a Bologna? Un sogno, ma può diventare realtà”

La cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici 2016 allo stadio Maracanà di Rio de Janeiro
Le Olimpiadi sono “un sogno che vediamo se può diventare realtà“. Queste le parole di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, in merito alla possibilità che Firenze e Bologna presentino la propria candidatura ad ospitare i Giochi Olimpici 2032. “Le Olimpiadi sono un sogno però io vengo da una terra che spesso i sogni li ha fatti diventare realtà” ha aggiunto il governatore, “perché eravamo un’area poverissima nel ’45, da cui si emigrava, e siamo diventati una delle regioni con la qualità della vita più alta nel mondo. Rimini era la città più bombardata, più di Berlino, nel ’45, dove ci passava la linea Gotica, oltre l’80% degli edifici erano rasi al suolo, e da quelle parti si sono inventati una delle industrie turistiche più importanti al mondo“.