UFC, Marvin Vettori batte Kevin Holland: “Ora voglio Adesanya”

Marvin Vettori vs Kevin Holland, Ufc Marvin Vettori vs Kevin Holland, Ufc

Marvin Vettori ha conquistato la quinta vittoria consecutiva in UFC, battendo Kevin Holland nel main event di Las Vegas. Un successo ai punti con una prestazione di grande intelligenza tattica, senza cadere nelle provocazioni dell’avversario che parte con il piede giusto e sembra poter mettere in difficoltà “The Italian Dream”. A partire dal secondo round però Vettori inizia a dominare il match con la sua tattica odierna, ovvero tenere Holland a terra controllando il match per sfruttare la netta superiorità nel grappling. Alla fine dei cinque round il punteggio di 50-44 in favore di Vettori è emblema di una netta superiorità.

GLI HIGHLIGHTS (VIDEO)

Il match inizia subito con un colpo basso di Holland ai danni di Vettori, una manovra forse voluta che porta l’arbitro ad un richiamo ufficiale. Conscio della sua pericolosità in piedi e del vantaggio delle lunghe leve, Holland evita i primi tentativi di takedown dell’italiano che però con il passare dei minuti riesce a rimanere freddo per non concedere il minimo spazio al suo avversario così da controllare la contesa. Non arriva il colpo da KO, ma la superiorità è netta e mai in discussione.

Importanti le parole dell’italiano al termine della contesa, quando è arrivata la tanto attesa dichiarazione di sfida al campione in carica Israel Adesanya. “Volevo chiudere il match prima del tempo, non sono felicissimo ma continuo a vincere e a crescere – ha dichiarato Vettori subito dopo il verdetto dei giudici – Penso di meritare una chance per il titolo, ho una striscia di vittorie importante e ora voglio continuare a migliorare. Ad ottobre voglio Adesanya e lo voglio per il titolo”.