Taekwondo, sospesa la qualificazione europea alle prossime Olimpiadi

La World Taekwondo Europe ha optato per la sospensione, a data da destinarsi, della qualificazione europea per le prossime Olimpiadi. Una decisione che l’organizzazione ha dettato tramite una nota e dettata “dall’emergenza del nuovo coronavirus” che “coinvolge ormai tutto il mondo. E’ stata una decisione saggia e soprattutto volta a salvaguardare tutti gli atleti europei. Atleti ai quali va garantito il diritto di gareggiare in piena sicurezza e serenità! Ora c’è un’altra priorità a cui pensare, cioè quella di sconfiggere questo virus per il bene di tutti! Ritorneremo presto a occuparci di quello che ci sta più a cuore, vale a dire fare Taekwondo e vivere a pieno il sogno Olimpico. Una volta terminata questa emergenza, speriamo il prima possibile, torneremo di nuovo a combattere insieme a tutti i paesi del mondo, nessuno escluso, nella migliore tradizione del vero Spirito Olimpico!”.