Taekwondo, Gran Prix Mosca 2019: oro per Vito Dell’Aquila

Vito Dell'Aquila Taekwondo Vito Dell'Aquila - Foto profilo ufficiale Facebook

Vito Dell’Aquila conquista l’oro al Gran Prix di Mosca 2019 per quanto riguarda il taekwondo. L’azzurro, impegnato nella categoria 58 k, ha sconfitto il coreano Jun Jang in finale con il punteggio di 21-18 e si è assicurato la vittoria nella sua categoria, strappando anche il pass olimpico per Tokyo 2020. Il cammino di Dell’Aquila è iniziato con la vittoria sul brasiliano Paulo Melo per 23-7 e proseguito col successo sul tunisino Hedi Neffatti per 12-8 ai quarti di finale. In semifinale l’italiano ha battuto il russo Georgy Popov con lo score di 15-4.

Ci abbiamo creduto e ci siamo riusciti – ha affermato al termine della finale il presidente della federazione italiana Taekwondo, Angelo Cito -. In questi ultimi 2 anni Vito è stato superlativo a scalare il ranking mondiale. La sua felicità è l’espressione più bella per festeggiare questo successo straordinario! Orgoglioso di tutti voi per aver sostenuto fino in fondo la Squadra Italiana al raggiungimento di questo successo. Un compito tutt’altro che facile”.