Judo, Masters Gerusalemme 2022: Alice Bellandi trionfa nella categoria -78 kg

Alice_Bellandi_Judo_Masters_Gerusalemme_Foto_FIJLKAM Alice_Bellandi_Judo_Masters_Gerusalemme_Foto_FIJLKAM

Chiusura con il botto per i colori azzurri al Judo Masters 2022 di Gerusalemme. L’atleta italiana Alice Bellandi conquista la medaglia d’oro nella categoria dei -78 kg, battendo in finale la francese Audrey Tcheumeo. Nel percorso netto l’azzurro ha superato anche la portoghese Patricia Sampaio, la brasiliana Mayra Aguiar e l’altra transalpina Madeleine Malonga. Niente da fare, invece, per Giorgia Stangherlin, che viene eliminata al debutto dalla tedesca Anna Monta Olek; out anche Asya Tavano, costretta ad arrendersi alla francese Coralie Hayme nella categoria dei +78 kg.

Sono felice di questo risultato, specialmente dopo la delusione del Mondiale. Era ora che arrivasse una medaglia pesante. Nonostante non mi sentissi al meglio, sono riuscita a rimanere concentrata. Ringrazio lo staff che mi ha consentito di chiudere l’anno con questo risultato. Adesso un po’ di meritato riposo” ha dichiarato a caldo Bellandi ai canali ufficiali della Federazione.

In campo maschile, nella categoria -90 kg Nicholas Mungai si arrende all’esordio contro l’olandese Jesper Smink, mentre Christian Parlati va ko agli ottavi di finale con il brasiliano Rafael Macedo. Fuori a sorpresa anche nei -100 kg Gennaro Pirelli, che ha perso al secondo turno contro l’azero Zelym Kotsoiev.

Prestazione da record al termine di un anno fantastico. Mai così tante medaglie e atleti ai nastri di partenza. Servono però moderazione e consapevolezza, c’è ancora tanto da lavorare. La strada della qualificazione olimpica resta in salita” ha detto la Direttrice Tecnica Laura Di Toma.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.