Vuelta Espana 2019, Jakobsen: “Momento più bello della mia carriera”

“Non ho parole, è il momento più bello della mia carriera. Solito lavoro di squadra perfetto, ho concluso la mia Vuelta nel migliore dei modi. Sono davvero felice”. Sono queste le parole di Fabio Jakobsen al termine della ventunesima e ultima tappa della Vuelta a Espana 2019 da Fuenlabrada a Madrid di 106,6 chilometri, che ha visto trionfare in volata il corridore della Deceuninck-Quick Step: “Richeze è uno dei migliori nel ruolo di ultimo uomo per il velocista, ho solo dovuto finire il lavoro negli ultimi metri. E’ stato il mio primo grande giro – spiega il velocista olandese – e ho anche avuto alcuni momenti di difficoltà che sono riuscito a superare”.