Trek Segafredo, sospeso Quinn Simmons per un tweet razzista

Foto Flowizm - CC BY-NC-SA 2.0

“Trek-Segafredo è un’organizzazione che valorizza l’inclusività e sostiene uno sport più diversificato ed equo per tutti gli atleti. Quinn Simmons non è stato sospeso a causa delle sue opinioni politiche. È stato sospeso per aver intrattenuto una conversazione su Twitter in un modo che ritenevamo fosse un comportamento non consono a un atleta Trek”. Il direttore sportivo del team Trek Segafredo Luca Guercilena ha commentato la decisione di sospendere Quinn Simmons, ciclista in forza al team e punito per via di un tweet razzista: “Crediamo che Quinn abbia un futuro brillante come atleta professionista se può sfruttare questa opportunità per crescere come persona e dare un contributo positivo per un futuro migliore per il ciclismo. Restiamo impegnati ad aiutare Quinn il più possibile”.