Tour de France 2018, Le Monde: “Froome escluso, Sky pronto al ricorso”

Chris Froome - Foto di Ciclismo Italia CC BY 2.0

Chris Froome rischia l’esclusione dal Tour de France 2018. A meno di una settimana dal via della Grande Boucle l’indiscrezione arriva dal quotidiano francese ‘Le Monde’ secondo il quale il corridore britannico sarebbe stato escluso in seguito alla procedura aperta dopo la positività al salbutamolo riscontrata in occasione della Vuelta 2017. Sempre secondo quanto scritto da ‘Le Monde’, l’ASO (società organizzatrice del Tour) avrebbe mandato una mail al team Sky comunicando l’esclusione di Froome facendo affidamento sull’articolo 28 del proprio regolamento.

Tramite le indicazioni dell’Uci, l’ASO si riserva: “La facoltà di rifiutare la partecipazione o di escludere dalla prova una squadra o uno dei suoi membri la cui presenza danneggerebbe l’immagine o la reputazione dell’organizzazione o della prova stessa“. Sarà una vera e propria corsa al tempo per Froome e per il team Sky che ha presentato appello alla camera arbitrale del Comitato olimpico francese. La riunione si terrà martedì 3 luglio con la decisione che dovrebbe arrivare entro le 24 ore ed in caso di rigetto ci sarà la possibilità di ricorrere al Tas. A quel punto, però, i tempi si allungherebbero e con la partenza programmata per sabato 7 luglio, il quattro volte vincitore del Tour potrebbe non prender parte al via.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.