Pagelle dodicesima tappa Giro d’Italia 2022: capolavoro Oldani, Kelderman torna in gioco

Trofeo Giro d'Italia (foto Twitter)

Va in archivio la dodicesima tappa del Giro d’Italia 2022, ecco le pagelle della frazione di 204 km che ha condotto la carovana rosa da Parma a Genova. Un percorso che sembrava disegnato apposta affinché prevalesse una fuga da lontano e così è: addirittura in 24 in avanscoperta, diventano tre nel finale con Oldani che regola in volata l’altro italiano Rota. Maglia rosa salda sulle spalle di Lopez Perez. Di seguito allora ecco i voti ai protagonisti di oggi.

OLDANI voto 10 Semplicemente perfetto il corridore milanese alla prima vittoria in carriera. Riesce a centrare il momento giusto per avvantaggiarsi nei confronti degli altri fuggitivi e sa che tra i tre è il più veloce. Così, decide di lasciare l’iniziativa agli altri, temporeggia e poi brucia Rota e Leemreize allo sprint. E sono lacrime a fine corsa.

ROTA voto 9 Un po’ di inesperienza nel finale, avrebbe meritato anch’egli la vittoria. Avrebbe fatto forse meglio a non accodarsi così tanto a Oldani, ma a spingere su un altro “binario” del rettilineo finale. Il secondo posto è comunque tanta roba.

LEEMREIZE voto 8 Aveva provato a beffare i due azzurri scattando con largo anticipo, ma viene ripreso. E’ lui anche il primo a far partire la volata, ma ne ha di meno e si vede.

KELDERMAN voto 9 Entra nella fuga e gli va benissimo: recupera infatti più di sette minuti nei confronti dei big, che forse sbagliano a esagerare col lassismo, e torna così di fatto in corsa almeno per la top-10. A patto di non naufragare di nuovo.

LOPEZ PEREZ voto 8 Gestisce perfettamente nel gruppo e mantiene invariati i distacchi. Nono giorno di maglia rosa: e chi lo avrebbe mai detto?

VAN DER POEL voto 5 Gli sfugge ancora una volta una tappa che sembrava perfetta per le sue caratteristiche. Potrà riprovarci, ma siamo già a tre frazioni adatte a lui che invece non lo vedono protagonista.