Mondiali Fiandre 2021, cronometro donne Elite: Ellen Van Dijk è di nuovo oro!

Ciclismo femminile Mondiali 2020 Ciclismo femminile - Foto Andrea Miola

Nella cronometro iridata dei Mondiali Fiandre 2021, sul percorso di 30.3 km l’olandese Ellen Van Dijk si aggiudica la medaglia d’oro, anticipando la svizzera Marlen Reusser e la connazionale Annemiek Van Vleuten.
La migliore italiana è Vittoria Guazzini, che chiude al 24° posto, mentre Elena Pirrone ha chiuso la prova al 29° posto.

La Van Dijk con questa vittoria si laurea per la seconda volta in carriera campionessa mondiale a cronometro, otto anni dopo la vittoria di Firenze 2013. L’olandese è riuscita quest’oggi a sconfiggere Marlen Reusser, che nella prova a cronometro degli Europei di Trento disputatasi appena 10 giorni fa l’aveva sconfitta per 19 secondi.
In questa occasione la campionessa europea nulla ha potuto contro l’olandese e si è dovuta accontentare della medaglia d’argento a 10 secondi dall’oro, mettendosi comunque dietro di 5 secondi la due volte campionessa del mondo a cronometro Annemiek Van Vleuten, giunta dunque a 24 secondi dalla connazionale.

La superiorità delle tre atlete è stata disarmante e le loro medaglie come ci si aspettava non sono mai state in discussione, la curiosità di oggi era capire chi avrebbe ottenuto il metallo più prezioso e come si sarebbero spartite i gradini del podio. A testimoniare la loro netta superiorità è il fatto che la quarta classificata, l’incredibile 46enne americana Amber Nieben si è piazzata a 1 minuto esatto dalla Van Vleuten terza. Deludenti invece la tedesca Lisa Brennauer, quinta e troppo lontana dal podio, e la campionessa olimpica in linea Anna Kiesenhofer, che ha chiuso solo al 17° posto, lontana anche dalla top ten.