LIVE – Giro d’Italia 2022, ventesima tappa Belluno-Marmolada Passo Fedaia: aggiornamenti in DIRETTA

Trofeo Giro d'Italia (foto Twitter)

La diretta scritta della ventesima e penultima tappa del Giro d’Italia 2022, la Belluno-Marmolada di 167 chilometri. Ultime salite del Giro 105 con l’arrivo in quota sul durissimo Passo Fedaia, al termine di una giornata che rappresenta l’ultima occasione per cambiare la classifica generale prima della cronometro finale di domani a Verona. In programma anche il Passo Pordoi, Cima Coppi di questa edizione: ci sono tutti gli ingredienti per una grande giornata di spettacolo.

Segui il LIVE a partire dalle 12:25

GIRO 2022: IL CALENDARIO COMPLETO

VENTESIMA TAPPA: PERCORSO E ALTIMETRIA

COME SEGUIRE LA TAPPA IN DIRETTA TV E STREAMING


AGGIORNA LA DIRETTA

17:14 – Perde 50″ da Hindley Landa e ben 1’28” Carapaz.

17:13 – Arriva Jai Hindley a 2’30” dal vincitore. Ma adesso staremo a vedere il ritardo degli altri.

17:11 – Secondo Domen Novak, terzo Giulio Ciccone.

17:10 – ALESSANDRO COVI VINCE LA VENTESIMA TAPPA. IMPRESA STRAORDINARIA! 

17:09 – Landa si aggancia a Carapaz.

17:08 – Carthy riprende e stacca Carapaz che non ne ha più.

17:06 – Ultimo chilometro per Covi che ha 33″ di vantaggio su Novak. Dietro Hindley ha 30″ di vantaggio su Carapaz.

17:04 – Tattica Bora che sta pagando. Hindley ha staccato Carapaz che però non è alla deriva.

17:03 – Si stacca Carapaz! Attenzione! Hinldey se ne va da solo.

17:02 – Covi è a tutta ed è ai 2 km dal traguardo. Dietro Novak a 30″ e dietro Carapaz e Hindley trainati da Kamna.

17:00 – Se ne vanno in due nel gruppo maglia rosa: Carapaz e Hindley.

16:59 – Restano in 6 nel gruppo maglia rosa, intanto davanti Covi è ai 3 km dal traguardo.

16:55 – In difficoltà Nibali, in coda al gruppo Carapaz. Sparpaglio in gruppo.

16:53 – Covi è sul dirittone di Malga Ciapela ed è in difficoltà. 1’10” su Nova k e 1’30” su Ciccone e Arensman, intanto la INEOS è in testa al gruppo.

16:48 – Covi è a Malga Ciapela, dove inizia il vero Fedaia, quello con pendenze costanti in doppia cifra. 5,5 km al traguardo.

16:44 – Covi è a 7 km dal traguardo e ha 2’10” su Arensman, Novak e Ciccone che sono i suoi inseguitori.

16:38 – Covi è a 9 km dal traguardo, ma la parte dura non è ancora iniziata. 2’15” il suo vantaggio sugli inseguitori e 5’55” sul gruppo.

16:30 – Inizia l’ultima salita di giornata, la più dura, il Passo Fedaia (12,9 km al 7,8%). Covi ha un vantaggio di 2’15” sugli inseguitori e 6’10” sul gruppo.

16:22 – 20 km al traguardo. Covi ha un vantaggio di 2’20” sugli inseguitori e 6’10” sul gruppo.

16:15 – 25 km al traguardo. Covi in modalità cronometro continua a guadagnare su tutti. 2’10” sugli inseguitori e 6’10” sul gruppo.

16:08 – 30 km al traguardo. Covi ha 1’50” sugli inseguitori e oltre 6′ sul gruppo maglia rosa.

16:03 – 35 km al traguardo con Covi ancora in testa con oltre 1’30” sugli inseguitori e 5’30” sul gruppo.

15:53 – 1’30” il ritardo degli inseguitori, 5’45” quello del gruppo.

15:51 – Passa per primo sulla Cima Coppi Alessandro Covi, gran scalata la sua.

15:37 – 50 km al traguardo per una tappa a dir poco noiosa finora.

15:31 – Ricapitoliamo: Covi al comando con circa 15″ su Formolo, Ciccone, Arensman, Novak e Kamna.

15:28 – Esplode il gruppo dei fuggitivi. Covi al comando e Sono in 8 al suo inseguimento al momento.

15:20 – Inizia il Pordoi per i fuggitivi a 57 km dal traguardo.

15:13 – 60 km al traguardo. Fuga con 5′ sul gruppo maglia rosa, a pochi km dall’inizio del Pordoi.

15:02 – 12 km, tutti in leggero falsopiano in salita, all’inizio del Pordoi. 5’30” il vantaggio dei battistrada.

14:41 – Formolo conquista il GPM di Passo San Pellegrino davanti a Ciccone.

14:23 – 90 km al traguardo. Bahrain in testa al gruppo che ha ancora un ritardo di 5’30” dalla fuga.

14:10 – Inizia il Passo San Pellegrino per la fuga, con 5’30” sul gruppo maglia rosa.

13:50 – Fuga a Cencenighe Agordino. Gruppo a 6′ in controllo.

13:40 – 5 km all’inizio del Passo San Pellegrino (9,6 km all’8%).

13:25 – Quando mancano 20 km allo sprint intermedio di Cencenighe Agordino, nonché inizio della prima salita di giornata, il Passo San Pellegrino, la fuga ha circa 6′ sul gruppo maglia rosa.

13:18 – Fuga che prende giù quasi 5′ di vantaggio. Precisamente 4’40” dopo 41 km percorsi.

13:13 – Fuga ufficialmente andata, al comando sono in 14: Van der Poel, Novak, Kamna, Zardini, Leemreize, Oomen, Moniquet, Pedrero, Ballerini, Vansevenant, Arensman, Ciccone, Covi e Formolo. Al momento hanno oltre 2′ sul gruppo maglia rosa che si è rialzato.

13:01 – Ancora schermaglie in testa al gruppo con Nibali che prova anche lui ad andare in fuga.

12.56 – Formolo prova ad accelerare in testa al gruppo.

12.48 – Per il momento non accenna ad andare via la fuga di giornata.

12.40 – Iniziano a cadere le prime gocce di pioggia. Giornata che, secondo le previsioni, rischia di essere caratterizzata dal maltempo.

12.36 – In archivio i primi 10 km. Al traguardo, però, ne mancano ancora più di 150.

12.30 – I corridori partono subito forte ed a velocità sostenute. Davanti si susseguono scatti e controscatti.

12.25 – Si parte, buon divertimento!

12.20 – Buongiorno amici di Sportface e benvenuti alla diretta testuale della 21^ tappa del Giro d’Italia. Tra poco si parte!