Giro d’Italia 2023, Mauro Vegni: “Oltre 200 paesi saranno collegati”

Trofeo Giro d'Italia (foto Twitter)

Saranno 200 i Paesi collegati per guardare il Giro. Parliamo di 112 ore di gara prodotte sui media per un’utenza globale di circa 651 milioni di persone in 5 continenti. Sulla Rai si parla di un picco di quasi 3,7 milioni di telespettatori. Un dato importante se consideriamo che in televisione c’è un decremento di circa il 20 per cento di ascolti rispetto al passato”. Queste le dichiarazioni di Mauro Vegni, direttore del Giro d’Italia, intervenuto a Trento per presentare la tappa numero 16 della corsa 2023. Le tappe trentine saranno la Sabbio Chiese-monte Bondone e la 17esima con partenza da Pergine e arrivo a Caorle.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio