Giro d’Italia 2018, nona tappa: il percorso della Pesco Sannita-Gran Sasso d’Italia

di - 12 maggio 2018

La nona tappa del Giro d’Italia 2018 è una della più lunghe della corsa rosa. Sono infatti ben 225 i chilometri che porteranno i corridori da Pesco Sannita al Gran Sasso d’Italia. I primi 90 chilometri saranno piuttosto semplici, con la frazione che si complica invece con la salita verso Roccaraso, gpm di 2 categoria con la pendenza media del 5.7% e massima del 12%. Arrivati a Roccaraso ci sarà una fase di 11 chilometri in altopiano e poi una lunga discesa di più di 30 chilometri che porterà a Pratola Peligna. A questo punto ci saranno altri 30 chilometri di pianura, ma sarà la calma prima della tempesta dato che gli ultimi 45 chilometri saranno praticamente tutti in salita. Prima i 12 chilometri di ascesa verso Calascio, salita con la pendenza media del 6% e massima del 10%, cui seguirà dopo 6 chilometri di relativa pianura l’ascesa finale verso il Gran Sasso d’Italia. La salita finale è di circa 26 chilometri ma con vari tratti di pendenze lievi e addirittura di contropendenze. I primi 10 km hanno una media del 4%, cui segue un tratto di 3 km di discesa, un tratto di 4 km in salita al 3%, ed un altro tratto in discesa di 2 chilometri. Gli ultimi 7 km saranno dunque probabilmente i decisivi, soprattutto gli ultimi 4 che presentano una media del 8% e una pendenza massima del 13%.  Giunti ormai a metà giro questa potrebbe essere una tappa cruciale per  iniziare a definire la classifica generale.

DATA, ORARI E DIRETTA TV DELLA NONA TAPPA

L’altimetria della nona tappa

 

© riproduzione riservata