Ciclismo, tanti campioni presenti ai funerali di Davide Rebellin

Davide Rebellin - foto di youkeys CC 2.0 Generico

Nella giornata odierna, presso il Duomo di Lonigo (Vicenza), si sono svolti i funerali dell’ex campione di ciclismo Davide Rebellin, travolto e ucciso da un Tir pirata lo scorso 30 novembre a Montebello Vicentino. Sono tanti i campioni delle due ruote che hanno presenziato alla cerimonia, come Claudio Chiappucci, Gilberto Simoni, Alessandro Ballan, Gianni Bugno, Filippo Pozzato, Franco Pellizotti, Marino Basso. Presenti anche il ct della Nazionale italiana di ciclismo Daniele Bennati e il presidente della Federciclismo, Cordiano Dagnoni.

Uno degli ex compagni di Rebellin, Simoni, si è lasciato andare ad un duro sfogo ricordando l’amico scomparso: “Sei stato il miglior compagno e miglior avversario, mi vergogno dello Stato italiano, non fa niente per fermare queste stragi sulla strada. Che rabbia perdere un campione così. Quasi un morto al giorno in bicicletta, che rabbia e che vergogna”.

Il sindaco di Lonigo, Pier Luigi Giacomello, ha letto anche un messaggio della famiglia: “Davide un uomo luminoso, ora che sei diventato il nostro angelo proteggici, ciao Davide, pedala tranquillo per la tua ultima voltata. Chi investe una persona e non la soccorre, non può rimanere impunito”.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.