Ciclismo, Peter Sagan nuovamente positivo al Coronavirus

Peter Sagan - Foto Jeremy Gunther Heinz Jahnick CC BY-SA 3.0

Peter e Juraj Sagan sono risultati recentemente positivi al Coronavirus. Isolamento necessario e obbligatorio per i due ciclisti, come da regolamentazione rigorosa del Principato di Monaco, zona di residenza degli atleti in questione. Peter Sagan avrebbe dovuto presentarsi come nuovo esponente del team Total Energies, sebbene il pluricampione del mondo non potrà raggiungere i propri colleghi in data lunedì 10 gennaio. I fratelli Sagan, qualora negativizzatosi in tempo, dovranno raggiungere la Nazionale slovena in ritiro in spagna, proprio durante il 10 gennaio. Non si tratta di una prima volta per Peter, già positivo al Covid-19 in precedenza; problematica nuova esperienza, invece, per Juraj, positivo così come il fratello più noto. Il mondo dello sport soffre per l’impatto del Coronavirus e il ciclismo non è esente da questa situazione.