Ciclismo, pagelle quindicesima tappa Tour de France 2021: Kuss perfetto, Valverde eterno

Mark Cavendish - David Kusserow CC BY 2.0

La quindicesima tappa del Tour 2021 (Ceret – Andorra la Vella, 191 km) vede ancora l’arrivo della fuga del giorno con la vittoria di Sepp Kuss, che sul traguardo di Andorra ha anticipato di 23 secondi l’eterno Alejandro Valverde. Al terzo posto si è piazzata la nuova maglia a pois Wout Poels, mentre in classifica è da segnare la giornata complicata di Guillame Martin, sceso ora al nono posto nelle generale.

L’ORDINE DI ARRIVO DI TAPPA

LE CLASSIFICHE AGGIORNATE

LE PAGELLE DEI PROTAGONISTI

Sepp Kuss 10:
Il gregario di Roglic centra una vittoria stupenda sul traguardo di Andorra, la più bella della sua carriera. Quando scatta sull’ultima salita nessuno ha la forza per seguirlo e può così involarsi a festeggiare la settima vittoria della carriera.

Alejandro Valverde 9:
L’immortale Alejandro a 41 anni conferma di essere ancora uno dei corridori con più classe del gruppo, riuscendo a ottenere uno straordinario secondo posto in una tappa del Tour, che mancava da 2 anni.

Wout Poels 8:
Ottima la giornata dell’olandese che chiude la frazione al terzo posto ma soprattutto va nuovamente a indossare la maglia a pois, che cercherà di tenere fino a Parigi.

Ion Izagirre 7:
Il basco della Astana si getta ancora una volta in fuga e ottiene un altro piazzamento, questa volta il quarto, dopo il secondo nella tappa di Le Grand Bornand.

Alexey Lutsenko 6:
Giornata difficile per il kazako che sulla salita conclusiva paga qualcosa dagli altri uomini di classifica e perde sul traguardo 31 secondi, permettendo a Mas di avvicinarsi.

Guillame Martin 5:
Il francese che ieri era riuscito a guadagnare la seconda posizione in classifica oggi va in crisi, perdendo i 4 minuti guadagnati ieri e tornando al nono posto nella generale.