Ciclismo, Milano-Torino 2018: l’ordine di arrivo e la classifica, vince Pinot

di - 10 ottobre 2018

L’ordine di arrivo della corsa Milano-Torino 2018, che ha visto i corridori percorrere una lunga strada dal capoluogo lombardo a quello piemontese. Vince Thibaut Pinot, che precede Miguel Angel Lopez e Alejandro Valverde. Al quarto posto si trova l’italiano Mattia Cattaneo. Domenico Pozzovivo è settimo, mentre Fabio Aru chiude in nona posizione.

LA CRONACA – Grande seconda piazza per Lopez, protagonista di una caduta in salita ma bravo a proseguire e recuperare il terreno perso a causa del piccolo incidente. Sono ben tre gli italiani che occupano la top 10, tra cui quello meglio piazzato è Mattia Cattaneo dell’Androni-Sidermec. Dopo la grande fuga durata quasi tutta la gara senza grosse reazioni del gruppo, inizia la vera battaglia in prossimità del colle di Superga, con Valverde che prova, insieme ad altri corridori, a dare la staccata finale, senza però riuscire a scappare da tutti gli altri. Nell’ultima salita ci sono tre fuggitivi, presto raggiunti e superati da Pinot, Lopez e Valverde, che andranno poi a formare il podio finale, col francese che chiude meritatamente davanti a tutti.

LA CLASSIFICA

1° Thibaut Pinot (FRA)
2° Miguel Angel Lopez (COL)
3° Alejandro Valverde (ESP)
4° Mattia Cattaneo (ITA)
5° Sebastien Reichenbach (SUI)
6° Wilco Kelderman (NED)
7° Domenico Pozzovivo (ITA)
8° Jakob Fuglsang (DEN)
9° Fabio Aru (ITA)
10° Egab Arkey Bernal Gomez (COL)

© riproduzione riservata