Ciclismo: Fabio Aru si opera, salterà il Giro d’Italia 2019

Dalle indiscrezioni della Gazzetta dello Sport alla conferma ufficiale del Team Uae Emirates: Fabio Aru si opera e sarà costretto a saltare il Giro d’Italia 2019. Brutta notizia per il ciclismo italiano che al via della nuova stagione perde uno dei protagonisti più attesi. Nelle prossime settimane il ciclista sardo verrà sottoposto a un intervento di angioplastica a Prato e i tempi di ritorno alle corse si stimano in tre/quattro mesi, con il probabile obiettivo di rientro per la Vuelta. “Recenti esami approfonditi ai quali è stato sottoposto Fabio Aru hanno evidenziato una costrizione dell’arteria iliaca della gamba sinistra che impedisce un afflusso sanguigno adeguato durante la produzione del massimo sforzo – si legge dal comunicato della Uae Emirates – Il persistere di un calo di potenza durante gli sforzi più intensi limitava il gesto atletico dello scalatore sardo“. Rabbia e delusione espressa dallo stesso Aru che commenta: “Da un certo punto di vista, non posso che essere sollevato per aver evidenziato il problema; dall’altro, sono arrabbiato per la malasorte che si è accanita su di me per l’ennesima volta e che mi costringerà a saltare ancora il Giro d’Italia. Mi opererò quanto prima per cercare di porre fine definitivamente a questo periodo nero“.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.