Tokyo 2020, Vicino: “Medaglia contro il Covid, gli inglesi hanno fatto i kamikaze”

Giuseppe Vicino e Matteo Lodo Il due senza di Giuseppe Vicino e Matteo Lodo - Foto Mimmo Perna

“Abbiamo vinto una medaglia contro il Covid”. Sono queste le parole orgogliose di Giuseppe Vicino, volte a commentare il bronzo ottenuto dagli azzurri del quattro senza di canottaggio. Una medaglia ottenuta senza Bruno Rosetti, sostituito due ore prima della gara da Marco Di Costanzo causa Covid. “E poi gli inglesi” (quarti) “hanno fatto fatto i ‘kamikaze’ e ci hanno rubato la possibilità di ottenere l’argento. Se, negli ultimi metri di gara, quando noi eravamo più veloci di tutto, non avessero invaso la nostra corsia, avremmo preso almeno l’argento. Non è stato sportivo e non capisco perché l’abbiano fatto”, ha aggiunto.