Canoa, Europei 2022: Craciun-Santini in finale nel C2 500, bene Santini-Rosa nel K2 1000

RIZZA_DI_LIBERTO-Federcanoa RIZZA_DI_LIBERTO-Federcanoa

Lo spettacolo degli Europei 2022 di canoa caratterizza la giornata di giovedì 18 agosto e le notizie che arrivano per l’Italia sono già positive. Nella mattinata odierna, Carlo Tacchini è stato il grande protagonista del C1 1000 maschile. L’azzurro ha infatti dominato la sua batteria, imponendosi in 3:53.058 e proseguendo il cammino nella competizione. Molto bene anche Burgo e Schera nel K2. Nel pomeriggio, invece, sono arrivati anche i primi pass per la finale per l’Italia. A staccarlo sono stati Craciun e Santini, che grazie al tempo di 1:48.469 si sono qualificati per l’atto conclusivo del C2 500 maschile.

Sono approdate in semifinale nel K2 femminile 500 metri Susanna Cicali e Cristina Petracca, quinte con il crono di 1:55.116. Nel K2 500 maschile, invece, Schera e Freschi sono approdati in semifinale e lo hanno fatto con il freno a mano tirato in una batteria vinta dall’Ucraina. Out purtroppo Mauro Crenna, a cui non è bastato il suo 1:45.617 per accedere alla finale A nel K1 500 metri maschile. Chi può festeggiare sono invece Agata Fantini e Mathilde Rosa, che si arrendono alla Danimarca, ma blindano il secondo posto e volano in finale nel K2 1000 metri femminile.