Psg, diecimila euro di multa per l’acquisto di Icardi: violata regola Fifa nell’affare con l’Inter

Mauro Icardi Mauro Icardi - Foto Antonio Fraioli

Il Psg è stato multato dalla Fifa per via di una violazione nella trattativa che ha portato Mauro Icardi a Parigi dall’Inter. La regola violata è quella del TPI, la Third Party Influence, in particolare a causa di una clausola inserita nel contratto secondo la quale in caso di cessione del giocatore da parte dei parigini nel calciomercato estivo scorso a un altro club italiano sarebbero stati versati altri 15 milioni nelle casse dei nerazzurri oltre ai 50 più 22 di bonus per il riscatto dal prestito. Questa condizione che sarebbe stata messa nero su bianco e che non sarebbe peraltro essere stata resa nota agli organi di controllo comporta una multa pari a diecimila franchi svizzeri, poco meno di diecimila euro.