Manchester City, Kane resta lontano: il Tottenham chiede 50 milioni di sterline in più

Harry Kane - Foto enviro warrior CC-BY-2.0

Non c’è ancora l’accordo tra il Manchester City e il Tottenham per portare alla corte di Guardiola Harry Kane. L’attaccante degli Spurs vorrebbe trasferirsi, ma il suo club chiede 150 milioni e gli sceicchi sono disposti a dare ai londinesi 100 milioni, che però chiaramente non bastano. Come riporta Sky Sports UK, dunque sono ben 50 i milioni di differenza e la trattativa sembra essersi al momento arenata.