Juventus, Theo Hernandez primo obiettivo in caso di partenza di Alex Sandro

Juventus 2017-2018 Juventus 2017-2018 - Foto Antonio Fraioli

È passata una settimana dall’annuncio dell’arrivo in panchina di Maurizio Sarri, e in casa Juventus iniziano le grandi manovre per rafforzare la rosa a disposizione del successore di Massimiliano Allegri. Uno dei reparti in cui la dirigenza bianconera intende lavorare di più è la difesa, in particolare tra i terzini, dove il futuro di Joao Cancelo e Alex Sandro non è poi così al sicuro, a giudicare anche dalle voci di mercato che riguardano sia il portoghese (seguito dai due club di Manchester) che il brasiliano, fresco di rinnovo ma comunque sempre appetito dai top team esteri.

Nel caso in cui l’ex Porto dovesse andare via, ecco che la Juventus avrebbe già messo nel mirino alcune alternative. In primis quella che risponde al nome di Theo Hernandez, laterale mancino di nazionalità francese attualmente in forza al Real Madrid e reduce da una bella stagione in prestito sempre in Liga, alla Real Sociedad. Il giocatore classe 1997 è uno di profili tenuti in considerazione dal direttore sportivo juventino Fabio Paratici e dal suo entourage, e in casa blanca non sembra esserci l’intenzione di trattenere il transalpino, specialmente dopo l’esborso di 48 milioni di euro per l’acquisto di Mendy dal Lione.

Ecco perché, specialmente se dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile per Alex Sandro, la Juventus sarebbe pronta a tentare l’assalto. In Spagna si parla già di una prima richiesta del Real Madrid pari a 30 milioni di euro ma anche di un eventuale inserimento del Napoli. Ma al tempo stesso occhio al futuro di Marcelo, il quale non avrebbe gradito particolarmente l’arrivo di Ferland Mendy alla corte di Zidane.