Ariedo Braida: “Lautaro Martinez e Pjanic sono giocatori perfetti per il Barcellona”

Miralem Pjanic Miralem Pjanic - Foto Antonio Fraioli

L’ex direttore sportivo del Barcellona Ariedo Braida ha rilasciato un’interessante intervista al Mundo Deportivo in cui ha spiegato come la prossima sessione di mercato non sarà come tutte le altre a causa del coronavirus e si potrà assistere così ad affari a prezzi pi bassi del solito: “Tutti i grandi club hanno la necessità di acquistare grandi giocatori, ma devono anche stare attenti ai bilanci, mentre i calciatori che hanno contratti di 3-4 anni non devono pensare che continueranno a guadagnare le cifre pattuite prima, ci saranno meno risorse e gli ingaggi andranno abbassati. Ho letto per esempio che il Barça perderà circa 200 milioni ed è una cifra molto alta”.

Braida parla poi di alcuni protagonisti della prossima sessione di mercato, primo su tutti Lautaro Martinez che sembra proprio nel mirino dei blaugrana: “Mi piace molto, ha qualità, talento, gol, ha tutto per giocare nel Barça, è molto bravo, è giovane e può ancora migliorare molto”. E per quanto riguarda il possibile acquisto dei catalani di Pjanic dalla Juventus: “Semedo e Arthur sono giocatori di primo livello come contropartite. Anche Pjanic è da Barcellona. E’ un giocatore con caratteristiche simili a quelle di Xavi o Iniesta, non è nessuno dei due, ma ha un buon tocco e tanta intelligenza, calcia bene le punizioni, ha molta tecniche e tante qualità, lui e Lautaro sono giocatori perfetti per il Barça. Ho letto che Arthur piace alla Juve e che si parla anche di Semedo e Junior Firpo como possibili giocatori da inserire nelle trattative”.