Zeman: “Italia favorita per gli Europei? Il mio erede? Italiano mi ha seguito da vicino”

Zdenek Zeman Zdenek Zeman - Foto Antonio Fraioli

“Lo dico dall’inizio, lo dico a maggior ragione adesso: l’Italia è la favorita per vincere gli Europei“. Sono queste le parole di Zdenek Zeman ai microfoni di Sky Sport, commentando il percorso della Nazionale di Mancini e dei suoi ex giocatori che ora vestono l’azzurro. Di seguito le sue dichiarazioni complete.

SUI GIOCATORI ALLENATI – “Vedere in campo calciatori che ho allenato mi rende contento, non parlo solo di Verratti, Immobile e Insigne. Ho avuto anche Barella al Cagliari e Florenzi alla Roma: sono giocatori forti, l’Italia con loro ha tanta qualità e può impensierire chiunque: è la favorita per il successo”.

SU MANCINI – Mancini ha fatto davvero un grande lavoro, da calciatore puntava sulla qualità e ora sta plasmando la sua squadra provando a garantire il bel gioco. E’ chiaro che con i calciatori che si ritrova, indubbiamente talentuosi, viene tutto più semplice: oltre che vincere, riesce a fare divertire chi è in campo”. 

SUL SUO EREDEIl mio erede? Italiano mi ha seguito da vicino e dice di avermi sempre visto come un idolo. Quest’anno ha portato alla salvezza lo Spezia puntando sul pressing e sul fisico, ha assolutamente dimostrato di poter stare in Serie A”.