Youth League 2017-18, Juventus-Sporting Lisbona 1-4: Leão travolge i bianconeri

di - 18 ottobre 2017

Non riesce ad ingranare la Juventus in Youth League. In occasione della terza giornata del girone D gli uomini di Dal Canto crollano in casa contro lo Sporting Lisbona con il risultato di 4-1 per i portoghesi apparsi più in forma e in partita rispetto ai pari età bianconeri. Bastano nove minuti agli ospiti per passare in vantaggio: Rafael Leão viene servito in posizione regolare e appoggia in rete dopo aver saltato secco Loria. Al 19′ il bis del giovane attaccante che mette in rete dopo un grande spunto di Miguel Luis. L’asse tra i due funziona e i ruoli si inverono al 41′ quando Rafael Leão viene steso in area da Kameraj, sul dischetto Luis non sbaglia e firma il tris. Come se non bastasse al 44′ Cabral imbeccato in area sigla il gol del poker.

Nella ripresa la Juventus cerca la reazione ma lo Sporting regge e tiene il risultato fino al 62′ quando Cabral reagisce ad un fallo di Kameraj e viene espulso dal direttore di gara. La Juventus conquista fiducia e realizza il gol della bandiera con Capellini al 74′. Lo Sporting riesce ad addormentare il match che non vive più emozioni. L’arbitro concede quattro minuti di recupero ma il risultato non cambia.

© riproduzione riservata